Rassegna trimestrale BRI, giugno 2014

2 giugno 2014

Nota sull'edizione di giugno della Rassegna trimestrale

Considerata la contiguità con la Relazione annuale, la BRI ha deciso di modificare il formato della Rassegna trimestrale di giugno.

Quest'ultima conterrà d'ora in avanti soltanto informazioni sulle statistiche BRI, in particolare gli allegati statistici, mentre un'analisi degli andamenti nei mercati finanziari sarà riportata all'interno della Relazione annuale.

La prossima edizione integrale della Rassegna trimestrale sarà pubblicata nel settembre 2014.

Andamenti nei mercati bancari e finanziari internazionali

Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI

Le attività transfrontaliere delle banche dichiaranti alla BRI si sono contratte per il settimo trimestre consecutivo tra fine settembre e fine dicembre 2013, sebbene a un ritmo più blando che nei sei mesi precedenti. Il calo ha interessato gli impieghi sia verso gli istituti bancari sia verso i soggetti non bancari. Le attività denominate in euro hanno segnato una notevole flessione, mentre il credito transfrontaliero in dollari USA e yen giapponesi è cresciuto. Le attività transfrontaliere verso l'Asia emergente, alimentate dal forte aumento del credito alla Cina, hanno proseguito la loro ininterrotta espansione.

I mercati dei derivati OTC hanno continuato a crescere nel secondo semestre 2013. Gli incrementi dei valori nozionali sono riconducibili ai derivati su tassi di interesse, in particolare ai contratti con scadenza a medio-lungo termine. Nel mercato dei credit default swap (CDS) si è registrata un'ulteriore progressione del ricorso a compensazione accentrata e accordi di netting.

 More...