L'impatto dei recenti programmi di acquisto di titoli da parte delle banche centrali

12 dicembre 2011

L'articolo analizza l'efficacia dei programmi di acquisto di attività adottati dalla Federal Reserve e dalla Bank of England. Tanto il programma Large-Scale Asset Purchase (LSAP) della Federal Reserve quanto l'Asset Purchase Facility (APF) della Bank of England hanno avuto un impatto significativo sui mercati finanziari allorché ne sono state annunciate le prime fasi, ma gli effetti della loro successiva estensione sono stati minori. Applicando la metodologia elaborata da D'Amico e King (2010) stimiamo che la riduzione durevole dell'offerta di titoli attuata mediante gli acquisti delle banche centrali ha abbassato sensibilmente i rendimenti dei titoli di Stato. Al riguardo, gli effetti dell'LSAP e dell'APF sono ampiamente simili. Le nostre stime indicano inoltre che il nuovo Maturity Extension Programme (MEP) della Federal Reserve dovrebbe avere sui rendimenti dei titoli del Tesoro a più lungo termine un influsso comparabile a quello degli acquisti definitivi effettuati nell'ambito dell'LSAP.

Classificazione JEL: E52, E63