Le strategie valutarie in periodi di tensione finanziaria

12 dicembre 2011

Questo articolo presenta una panoramica di alcune diffuse strategie di investimento multivalutarie quali i carry trade, le strategie di momentum e quelle di term spread. Vengono fornite evidenze delle loro proprietà in termini di rischio di perdita e illustrata la loro performance nell'arco di episodi storici di turbolenza dei mercati finanziari. Tali strategie evidenziano considerevoli rischi di eventi estremi (tail risk) e non si comportano uniformemente durante i periodi di tensione nei mercati internazionali. È tuttavia interessante notare che gli investimenti azionari comportano rischi di perdita ancora maggiori.

Classificazione JEL: F31, G11, G15