Le aspettative di inflazione e la grande recessione

14 marzo 2011

Petra Gerlach, Peter Hördahl e Richhild Moessner

Questo articolo esamina se le aspettative di inflazione a breve termine e gli indicatori della credibilità di lungo periodo della banca centrale abbiano risentito della grande recessione e delle misure adottate per contrastarla. Durante la crisi gli indicatori dell'inflazione attesa a breve sono calati, specie nelle economie avanzate, ma hanno successivamente recuperato terreno. Quelli dell'inflazione attesa a lungo termine hanno invece generalmente oscillato intorno a valori relativamente stabili, a indicare che la credibilità della banca centrale è rimasta intatta. Allo stesso tempo le misure di dispersione e di incertezza relative alle aspettative di inflazione a lungo termine risultano leggermente più elevate rispetto a prima della crisi, il che porta a chiedersi quanto fermamente siano ancorate le aspettative.

Classificazione JEL: E31, E52